Come salire a bordo di un loft

Salire a bordo del tuo loft può fornire uno spazio di archiviazione sicuro e pulito per tutte le tue scatole di ricordi, addobbi natalizi, vestiti extra e qualsiasi altra cosa con cui non puoi sopportare di separarti.

Ottieni gli strumenti e le attrezzature giuste

Per salire a bordo del tuo loft avrai bisogno di un seghetto e un banco da lavoro, un martello, cacciaviti, trapano, metro e matita. Un loft può essere un ambiente angusto e polveroso in cui lavorare, quindi sono consigliabili anche i guanti e una maschera per il viso.

Strumenti e materiali richiesti

Passo dopo passo

Disporre le schede per convertire il tuo loft in uno spazio di archiviazione utilizzabile è un compito semplice che normalmente non richiede alcun permesso di pianificazione e dovrebbe essere accessibile e gestibile anche per un principiante fai-da-te.

  1. Passo 1: Misura in alto

    Calcola l'area di cui hai bisogno per le tavole. Ricorda che la maggior parte delle persone si preoccupa solo di salire sulla zona centrale del loro loft, in quanto l'angolo del tetto di solito rende i bordi meno utili per lo stoccaggio e più difficili da accedere. I pannelli loft standard sono disponibili in due diverse dimensioni; 2.400 mm x 600 mm e 1.220 mm x 320 mm; entrambi i quali hanno uno spessore di 18 mm. Ricordati di assicurarti che le schede che decidi si adattino effettivamente al tuo loft!

    Suggerimento: l'immagine più grande

    Una volta che il tuo loft è salito a bordo, è probabile che ne farai molto più uso. Tenendo presente questo aspetto, ti consigliamo di aggiungere una scala a discesa e il cablaggio in alcuni punti luce per rendere più facile e sicuro l'accesso.

    Passaggio 2: andare al lavoro

    Indossare indumenti protettivi e posizionare una tavola tra i travetti del soffitto per fungere da piattaforma di lavoro temporanea. Inizia a mettere le tavole in posizione. Per una migliore resistenza, le schede devono essere disposte in uno schema sfalsato, quindi le giunzioni non si allineano e creano un punto debole. Fare attenzione a non intrappolare i cavi che attraversano il loft e tagliare le schede per fornire un facile accesso alle parti superiori degli apparecchi di illuminazione, che si è sicuri di incontrare.

    Suggerimento: problemi di isolamento

    Per la maggior parte delle case, si consiglia di avere almeno 270 mm di isolamento sul pavimento del soppalco, il che significa che il materiale isolante sarà ammucchiato sopra il livello dei travetti, rendendo difficile il fissaggio delle tavole sopra la parte superiore. Schiacciare l'isolamento non è buono per le sue prestazioni, meglio rimuovere gli strati extra sopra il livello dei travetti e attaccarli al tetto, usando spago e chiodi per tenerli in posizione.

    Passaggio 3: renderlo permanente

    Una volta che sei sicuro di aver collocato le tue loft board in modo da fornire un'area sicura in cui stare e conservare le tue cose, è ora di avvitarle. Praticare 2 o 3 fori pilota lungo il bordo di ciascun pannello, allineandoli con il centro del travetto sottostante e fissarli con le viti.

    Suggerimento: soluzioni di archiviazione

    Mantenere lo spazio di archiviazione appena creato, organizzato e disordinato, è il modo migliore per ottenere il massimo da esso. Prendi alcune casse di plastica, queste si impilano l'una sull'altra e proteggono i tuoi oggetti dalla polvere.

Guarda il video: Decogarden: Reforma de baño sin obra

Lascia Il Tuo Commento